#20voltePiazzadiSiena raccontata dai protagonisti del carosello del san raffaele viterbo

Venti volte piazza di Siena per il San Raffaele Viterbo

In occasione del 91ª edizione dello CSIO di Roma Piazza di SienaMaster fratelli d’Inzeo che darà spettacolo dal 22 al 26 maggio, il Carosello del San Raffaele Viterbo tornerà sul tappeto verde di Villa Borghese per il ventesimo anno consecutivo.

“Un appuntamento tradizionale al quale il San Raffaele con il Carosello ha dato un valore aggiunto, un connotato” ha puntualizzato Giovanni Malagò, Presidente del CONI, “mette allegria, amatissimo dal pubblico, coinvolge, è atmosfera e scenografia in un luogo iconico. Grazie San Raffaele e viva Piazza di Siena.”

Il Ministro Lollobrigida allo stand del San Raffaele di Viterbo al Villaggio Coldiretti

Grande successo per lo stand del San Raffaele di Viterbo al Villaggio Coldiretti che per la tre giorni dedicata al Made in Italy, nella cornice del Circo Massimo, ha illustrato al grande pubblico i benefici della pet therapy con i due asinelli sardi, Lucignolo e Mirtillo.

Tra gli oltre 2 milioni di spettatori anche Francesco Lollobrigida, Ministro dell’Agricoltura, della Sovranità alimentare e delle Foreste che, accolto dal Presidente Carlo Trivelli, si è intrattenuto con l’équipe del Centro equestre del San Raffaele di Viterbo per scoprire l’attività di riabilitazione della struttura.

Sulle note dell'inclusione il Carosello del San Raffaele Viterbo al Longines global champions tour

Sulle note dell’inclusione l’esibizione emozionante del Carosello del San Raffaele Viterbo nel corso della tappa italiana del Longines Global Champions Tour.

La magia del Carosello Del SR Viterbo a piazza di siena 2023

Se non puoi essere il sole, sii una stella… sii il meglio di qualunque cosa tu possa essere.

Il Carosello del SR Viterbo al FEI WORLD CHAMPIONSHIP 2022

Sul palcoscenico mondiale dell’equitazione al FEI Worldchampiosnhip2022 si sono esibiti i ragazzi disabili e normodotati del San Raffaele Viterbo che, domenica pomeriggio, hanno incantato il pubblico con un’esibizione emozionante testimone del ruolo sociale del cavallo e dell’importanza della riabilitazione equestre.
“Per noi è estremamente importante essere qui oggi in un contesto di così ampia diffusione perché ci permette di diffondere a una platea sempre più vasta quello che stiamo proponendo da molto tempo: favorire l’inclusione dei soggetti con delle disabilità di tipo cognitivo con ragazzi normodotati”, ha dichiarato ai microfoni di #SRTV Piergiorgio Guidorzi, Direttore Sanitario del San Raffaele Viterbo.

il Carosello del San Raffaele Viterbo
2021

Per il 16° anno consecutivo il Carosello del San Raffaele Viterbo è tornato a calcare il tappeto verde di Piazza di Siena regalando emozioni!

Ai ragazzi del San Raffaele Viterbo è stata infatti affidata la chiusura dell’88ª edizione dello CSIO di Roma – Piazza di Siena, l’evento capitolino che ospita, nel cuore di Villa Borghese, i migliori cavalieri dell’equitazione mondiale.

LGCT 2021 - Carosello San Raffaele Viterbo

Il Carosello del Centro Equestre San Raffaele Viterbo tra le stelle dell’equitazione mondiale al Circo Massimo: la magia della riabilitazione equestre ha inaugurato la prima delle due serate d’apertura della tappa romana del Longines Global Champions Tour 2021.

“Si tratta di un progetto di integrazione, volto a favorire l’integrazione tra gli utenti del Centro di Riabilitazione San Raffaele Viterbo e gli esterni normodotati che frequentano abitualmente la struttura, in un lavoro comune: imparando infatti a gestire l’animale si impara così anche a gestire il rapporto con gli altri e con sé stessi”, afferma il Dr. Piergiorgio Guidorzi, Direttore Sanitario del San Raffaele Viterbo.

Il Carosello del San Raffaele Viterbo 2022

Lo spettacolo della riabilitazione equestre è sceso di nuovo in campo con i ragazzi del Carosello del Centro Equestre San Raffaele Viterbo, che per la chiusura dell’89ª edizione dello CSIO di Roma – Piazza di Siena si sono esibiti in completa armonia tra loro e i loro cavalli.

L’ esempio tangibile del successo della riabilitazione equestre che non smette di meravigliare gli spettatori che vedono gli effetti di un percorso complesso e di grande impegno. Le emozioni raccontate ai microfoni di #SRTV del Presidente della Federazione Italiana Sport Equestri, Marco Di Paola, dei cavalieri del Carosello e del loro Preparatore Tecnico, Mauro Perelli.

In occasione del 91ª edizione dello CSIO di Roma Piazza di SienaMaster fratelli d’Inzeo che darà spettacolo dal 22 al 26 maggio, il Carosello del San Raffaele Viterbo tornerà sul tappeto verde di Villa Borghese per il ventesimo anno consecutivo.

“Un appuntamento tradizionale al quale il San Raffaele con il Carosello ha dato un valore aggiunto, un connotato” ha puntualizzato Giovanni Malagò, Presidente del CONI, “mette allegria, amatissimo dal pubblico, coinvolge, è atmosfera e scenografia in un luogo iconico. Grazie San Raffaele e viva Piazza di Siena.”

Come accaduto per le diciannove edizioni precedenti i ragazzi normodotati e non del Centro di Riabilitazione Equestre del San Raffaele saranno chiamati chiudere la manifestazione equestre, tra le più attese della primavera capitolina, insieme al Carosello dei Lancieri di Montebello e del 4° Reggimento Carabinieri. Il conto alla rovescia è iniziato: appuntamento per domenica 26 maggio alle ore 18:30 come annunciato ieri nel corso della conferenza stampa di presentazione dell’edizione 2024 del concorso ippico internazionale.

“Il cavallo non è soltanto sport equestre” ha dichiarato Marco di Paola, Presidente FISE, “ma è anche un animale generoso che si dona agli altri, lo testimonia il Carosello del San Raffaele che ci trasmette tutti i suoi valori terapeutici”.